Io e mia sorella (1987) Torrent

Info Io e mia sorella (1987) Torrent Ita

GENERE: Commedia
REGIA: Carlo Verdone
SCENEGGIATURA: Carlo Verdone, Piero De Bernardi, Leo Benvenuti
ATTORI:
Carlo Verdone, Ornella Muti, Elena Sofia Ricci, Mariangela Giordano, Galeazzo Benti, Tomas Arana, Veronica Lazar, Maurizio Fardo, Tom Felleghy, Sebastian Blaaw
FOTOGRAFIA: Danilo Desideri
MONTAGGIO: Antonio Siciliano
MUSICHE: Fabio Liberatori
PRODUZIONE: MARIO E VITTORIO CECCHI GORI PER C.G. SILVER FILM, RAI RADIOTELEVISIONE ITALIANA
DISTRIBUZIONE: COLUMBIA PICTURES ITALIA (1987) – VIVIVIDEO, CECCHI GORI HOME VIDEO
PAESE: Italia 1987
DURATA: 109 Min
FORMATO: Colore PANORAMICA A COLORI

Trama:

Carlo Piergentili – un oboista che, con la moglie Serena, violoncellista, fa parte dell’orchestra di Spoleto – ha la madre in fin di vita. Carlo deve avvertire sua sorella Silvia – tanto irrequieta e vagabonda, quanto lui è mite e amante della vita tranquilla – e chiederle di tornare a casa. Il telegramma la raggiunge in Grecia, ma lei arriva soltanto poco prima della tumulazione. Da quel momento sullo sfortunato e generoso fratello piombano un mare di guai, poiché Silvia si installa in casa sua. Silvia è una donna dal passato avventuroso, sempre in giro per il mondo, ha un ex marito a Spoleto, incapace di perdonarla, un uomo in Ungheria, dove ha lasciato anche il figlioletto Zoltan, e un anziano amante, sposato e con figli, a Milano. Se tutto ciò non bastasse, Silvia è anche perseguitata da un assillante creditore di Torino. Mentre Serena entra in crisi per l’ivadenza di Silvia, questa chiede al fratello di accompagnarla a Budapest a riprendersi il figlio. Carlo accetta e i due fratelli riescono, dopo varie peripezie, a riprendersi il bambino, con l’aiuto del padre di Zoltan, un campione di nuoto ormai immobilizzato. Silvia decide di andare a vivere con l’avvocato milanese, ma l’idillio dura poco e lei lo lascia, scomparendo come al solito nel nulla. L’avvocato riporta il piccolo Zoltan a Spoleto e lo affida a Carlo, che si reca a Londra a cercare Silvia, che si è messa con un cantante inglese, rimediando un proiettile alla spalla ad opera di una moglie gelosissima. Dopo il rientro a Spoleto di Carlo e Silvia, Serena, esasperata da una situazione diventata ormai intollerabile, se ne va da casa. E a Carlo, sempre mite e come intontito dal susseguirsi degli eventi, toccherà occuparsi di Silvia e del nipotino, che ormai lo chiama papà. Fonte

Download Io e mia sorella (1987) Torrent Ita

 Io e mia sorella (1987), [XviD - Ita Ac3]

I commenti sono chiusi.