Baby Birba – Un giorno in libertà (1994) Torrent

Info Baby Birba – Un giorno in libertà (1994) Torrent Ita

 

GENERE: Grottesco
ANNO: 1994
REGIA: Patrick Read Johnson
SCENEGGIATURA: John Hughes
ATTORI: Joe Mantegna, Lara Flynn Boyle, Joe Pantoliano, Brian Haley, Cynthia Nixon, Matthew Glave, Fred Dalton Thompson, Adam Robert Worton, Jacob Joseph Worton, Brigid Duffy, Guy Hadley, Eddie Bracken, Anna Levine, John Neville
FOTOGRAFIA: Thomas E. Ackerman
MONTAGGIO: David Rawlins
MUSICHE: Bruce Broughton
PRODUZIONE: JOHN HUGHES E RICHARD VANE PER J. HUGHES PRODUCTION
DISTRIBUZIONE: FOX (1994) – FOX HOME ENTERTAINMENT
PAESE: USA
DURATA: 98 Min
FORMATO: PANORAMICA

Trama:

Unico figlio dei facoltosi coniugi Cottwell, Baby Birba, nove mesi, è appassionatissimo del libro “Baby Day Out”, che ha battezzato “Bubu” e che non si stanca di farsi leggere dalla paziente baby sitter. Decisi finalmente a concedere il primo servizio fotografico sul figlio, i coniugi Cottwell ignorano che tre lestofanti, capeggiati da Eddie, si sono sostituiti ai veri fotografi, per rapire il piccolo: cosa che provoca la disperazione dei genitori, che contattano l’FBI per ritrovarlo. L’infante frattanto, seguendo un piccione, inizia col salire per la scala antincendio sul tetto dello stabile dove lo custodiscono; poi passa tramite una tavola di legno al palazzo di fronte, mentre Eddie per seguirlo precipita nel cassonetto sottostante. Il dinamico Birba scende in ascensore al pianterreno, prende addirittura un autobus, che i tre seguono col furgone: nei pressi dello zoo, il piccolo scende dall’autobus nella borsa di una robusta signora, che, infastidita dai lestofanti, li maltratta; poi Baby Birba si rifugia tra le braccia amichevoli di un gigantesco gorilla, cui invano i banditi tentano di sottrarlo. Fuggito nel parco, il piccolo viene afferrato e nascosto da Eddie sotto la giacca quando due agenti vengono a chiedere di spostare il furgone. Giocando con l’accendino, il piccolo dà fuoco ai pantaloni di Eddie, che viene “spento”, a pedate, dal socio. Successivamente Birba si trasferisce in un grattacielo in costruzione dove avviene un rocambolesco inseguimento con paurosi salti nel vuoto dei tre manigoldi, beffati da Birba che sale e scende su ascensori e travi sospese nel vuoto, mentre Eddie finisce addirittura appeso alla gru per tutta la notte. Le segnalazioni all’FBI del passaggio del bimbo convincono la baby sitter che egli stia seguendo il percorso del libro preferito, e così indica all’FBI dove trovarlo, e cioè in una casa di riposo per militari, che cantano per lui un inno patriottico. Ma non contento di aver riabbracciato i genitori e la baby sitter, il vivace bambino indica anche dove si trova l’amato “Bubu”, il libro che i rapitori avevano preso per tenerlo quieto. Fonte

Download Baby Birba – Un giorno in libertà (1994) Torrent Ita

Baby Birba – Un giorno in libertà (1994), [DivX - Ita Ac3]

I commenti sono chiusi.