Ashik Kerib (1988) Torrent

Info Ashik Kerib (1988) Torrent Sub Ita

 

Yuri Mgoyan Sofiko Chiaureli Ramaz Chkhikvadze Konstantin Stepankov Veronique Matonidze Baia Dvalishvili David Dovlatian Levan Natroshvili Slava Stepanian Nodar Dugladze Dodo Abashidze

Trama:

Asik Kerib è un uomo povero ma dal cuore generoso e dotato di una bellissima voce. Suona la saaza, la balalaika turca, tessendo le lodi dei prodi eroi del Turkistan, ed è sempre invitato alle feste di matrimonio. Un giorno Asik Kerib si innamora della bella Magoul – Méguérie, la figlia di un ricco commerciante turco, e non potendo nemmeno sperare di sposarla per la sua condizione di paria e di vagabondo, decide di partire e di viaggiare per sette anni con lo scopo di far fortuna o di morire. Scaduto il termine, infatti, Magoul – Méguérie andrà sposa ad un ricco signore.

E’ l’ultimo film di Sergej Parajanov, il grande regista georgiano di origine armena morto dopo averlo presentato fuori concorso alla Mostra di Venezia dell’88. Come “La leggenda della fortezza di Suran”; lo aveva diretto in collaborazione con un altro regista georgiano, David Abashijle, con cui divideva quelle ricerche su un cinema fatto di pittura, di teatro e di danza che, pur perseguitato dalle autorità sovietiche, lo avevano imposto anche all’estero, alla fine dei Sessanta con ôIl colore del melograno, un’opera che ha fatto epoca. Anche qui lo stesso linguaggio e il gusto spiccato per le leggende ridotte in forma di pantomina.
Leggende, tradizioni, avventure si ritrovano nel cinema di Paradianov. Ashik Kerib è un nuovo “pezzo” nel mosaico tessuto dal regista, un altro sacrificio di corpi, lungo viaggio interiore/fisico, mentale/reale, folgorante con-fusione di sguardi, di manipolazione del set, del confine ci nema/teatro, di recitazione, di ossessioni ritornanti (quei pesci boccheggianti, come in Sayat Nova, come in Pirosmani), mentre occhi ciechi tornano a vedere (la madre della ragazza), i tableaux creati da Paradianov si popolano di metafore e di contaminazioni hard (mitra finti, di plastica, teste decapitate dalle quali sgorgano foulards) e una colomba si posa nella sequenza finale su una /sulla mdp.

Un’ora e venti di film, ma sembra di meno. Una fiaba sospesa nelle visioni e nei suoni, una mostra di quadri e di tappeti. E un senso di bellezza perduta, di felicità lontana. Fonte

Download Ashik Kerib (1988) Torrent Sub Ita

Ashik Kerib (1988), [XviD - Geo Ac3 - Sub Ita]

I commenti sono chiusi.